Aromi Sacri Fragranze Profane

Simboli, mitologie e passioni profumatorie nel mondo antico

Immagine di Aromi Sacri Fragranze Profane
19,00 € IVA inclusa

L'odore è da sempre messaggero per eccellenza dell'ineffabile, di tutto ciò che sfugge alle definizioni, è volatile, impalpabile, inesprimibile. L'autrice, Erika Maderna, conduce il lettore in un percorso che va dall'origine religiosa dell'utilizzo degli aromi alla loro valenza magica ed erotica. Non solo uso mondano, ma anche terapeutico e cosmetico.


ISBN/EAN: 978-88-95642-41-3

Tempi di consegna: 3-5 GIORNI


Il profumo, efficacissimo e universale luogo di metafora, si è prestato alla definizione di percorsi culturali che hanno accomunato le civiltà del Mediterraneo antico nella formazione dei significati e dei simboli. Seguendo le dinamiche sociali che hanno messo al centro il profumo, si dipana un percorso che, dall’origine religiosa dell’utilizzo degli aromi, approda all’uso mondano, alla fruizione terapeutica e cosmetica.

Nel libro la storia dell’utilizzo dei profumi nell’antichità è presentata nei suoi diversi risvolti. Il testo è ricco di riferimenti aneddotici e curiosità sul profumo: le storie mitiche che accompagnano la nascita degli aromi, il valore magico dei profumi, le tecniche di produzione degli unguenti e le esagerate follie cosmetiche di imperatori e nobildonne.

Tra strali morali e follie olfattive il profumo, nell’instabile oscillare tra la sfera del sacro e quella del profano, rivela l’approccio ambivalente dell’uomo antico nei confronti del corpo.

Il testo è scorrevole e di facile lettura, pur senza rinunciare all’accuratezza della ricerca storica. La III parte propone un'ampia raccolta di ricette di profumi antichi, con la traduzione dei testi originali.


L'autrice

Erika Maderna, laureata in Etruscologia e Archeologia Italica presso l’Università degli Studi di Pavia, si è stabilita anni fa nella Maremma toscana, spinta dal richiamo della terra degli Etruschi. Vive a Grosseto, dove insegna, scrive articoli, traduzioni e saggi di cultura e archeologia classica. Ha approfondito in precedenti pubblicazioni il tema della cosmesi nelle civiltà mediterranee antiche (Antichi segreti di bellezza, Aldo Sara Editore 2005). Per Aboca Edizioni ha scritto anche Medichesse - La vocazione femminile alla cura (2012) e Le mani degli dèi - Mitologie e simboli delle piante officinali nel mito greco (2016).  

Lingua:
Italiano

Anno di pubblicazione:
2009

Copertina:
Morbida con alette

Illustrazioni:
34

Pagine:
192

Formato:
17 x 24 cm