Botanica Urbana

Riconoscere le piante medicinali in città

Immagine di Botanica Urbana
5,00 € IVA inclusa

Questa agile guida, organizzata in schede descrittive semplici corredate di fotografie, illustra i caratteri essenziali per l’identificazione delle più comuni piante medicinali in ambiente urbano e apre la strada ad una splendida avventura sulle “nostre vie”.


ISBN/EAN: 978-88-95642-96-3

Tempi di consegna: 3-5 GIORNI


"La natura è irriducibile. Possiamo sottoporla a ogni genere di oppressione, assoggettamento, rimozione: sortirà, sbucherà, rinascerà da dove meno ce lo aspettiamo. Le piante spontanee di città sono un mistero e sono un presagio."
Michele Serra

Le città sono costituite da aree molto eterogenee caratterizzate da fattori ecologici differenti per condizioni di temperatura, acqua e suolo, cui si assomma la continua trasformazione indotta dall'opera dell'uomo. Saper riconoscere un habitat, e quindi le sue caratteristiche ecologiche, rende da sempre più agevole la determinazione delle piante spontanee sia che ci si trovi in un bosco, in un'area umida, o, come nel caso degli utilizzatori di questo libro, in giro per la città.

Nel testo vengono presentati in maniera semplificata gli ambienti più comuni in un contesto urbano. Di seguito viene presentato uno schema riassuntivo delle piante, ordinate in tabella per colore del fiore e ambiente di crescita al fine di renderne agevole il ritrovamento all'interno del libro. Il colore dei petali è sempre riportato nella scheda descrittiva della pianta, mentre i termini botanici la prima volta sono resi in grassetto e riportati nel glossario. Tutto ciò per rendere più agevole il riconoscimento della pianta senza rinunciare alla sottile sfida della botanica difronte alla biodiversità urbana. Buona passeggiata...

Botanica Urbana: la ricerca continua...

Pubblica su Instagram, Facebook e Twitter con l'hashtag #labuonapianta le fotografie delle piante che incontrerai nella tua passeggiata "botanica" in città per contribuire alla creazione di un sorprendente erbario urbano.


L'autore
Fabrizio Zara nasce a Rovereto nell’agosto del 1975, risiede attualmente in un piccolo maso in Vallarsa (TN) dove cura assieme alla famiglia un’azienda agricola che si occupa della coltivazione di piante medicinali.  Laureato in Scienze forestali a Padova, ha successivamente approfondito la conoscenza nell’ambito delle piante medicinali con corsi e master di specializzazione. È stato per nove anni collaboratore della sezione botanica del Museo Civico di Rovereto. Attualmente ricopre il ruolo di responsabile della ricerca botanica e di curatore del giardino medicinale presso Aboca Spa Soc. Agricola di Sansepolcro (AR). I suoi interessi professionali sono rivolti allo studio della flora medicinale spontanea italiana e mondiale.

Introduzione di Michele Serra, giornalista ("La Repubblica" e "L'Espresso") e scrittore ("Gli sdraiati").

Lingua:
Italiano

Anno di pubblicazione:
2014

Copertina:
Plastificata rigida

Illustrazioni:
38 con 38 schede

Pagine:
106

Formato:
10,5 x 15 cm