Darwin Loves You

La selezione naturale e il reincanto del mondo

Immagine di Darwin Loves You
19,50 € IVA inclusa

Con gli occhi di un critico letterario, George Levine analizza diversi "usi" a cui sono state sottoposte le idee di Darwin, nonché la sua prosa e aspetti della sua vita, facendoci scoprire nell'opera e nella vita di Darwin una forma di incanto alternativa a quella religiosa, in cui il mondo appare non meccanicistico e brutale, ma ricco di valore e significato.


ISBN/EAN: 978-88-95642-33-8

Tempi di consegna: 3-5 GIORNI


Negli Stati Uniti, l'accesa polemica che contrappone creazionisti ed evoluzionisti si esprime anche negli adesivi che si attaccano sulle automobili. Al frequente adesivo o bumper sticker che afferma "Jesus loves you", si può controbattere con quello che dichiara Darwin loves you.

Si tratta di una risposta ironica, che secondo George Levine però sottintende forse involontariamente qualcosa di vero e importante su Charles Darwin.  Levine offre infatti una lettura di Darwin come uomo e scienziato mosso principalmente da un amore profondo vero il mondo naturale e l'uomo, e lo adotta come modello per un secolarismo incantato. Con questa interpretazione insolita ed efficace, Darwin loves you sostiene con forza l'idea di un'etica naturalistica capace di fondare una nuova visione del rapporto tra Uomo e Natura.

Nella nutrita bibliografia darwiniana, Darwin loves you si propone come un’opera originale, che non potrà non stuzzicare l’interesse sia degli studiosi di questo grande scienziato che di chiunque desideri avvicinarsi a un pensiero che tanto ha inciso nella storia dello scibile umano.

Un libro che afferma con forza una nuova etica naturalistica, una visione incantata e laica che esalta le differenze straordinarie che costituiscono la vera ricchezza della terra. E l’incanto, all’ultimo, è proprio la condizione che ci permette di vivere in questo mondo, così come la scienza è il primo strumento a nostra disposizione per conoscerlo a fondo.


Darwin loves you - La selezione naturale e il reincanto del mondo fa parte della collana International Lectures on Nature and Human Ecology. Una serie di edizioni per offrire la possibilità di approfondire, con il contributo di scienziati, naturalisti e filosofi, il sistema di relazioni che lega l'Uomo alla Natura. Sempre più evidente è infatti la constatazione che non vi è evoluzione senza natura, ed è proprio nell'ambito della nuova scienza, qualitativa e probabilistica, che si afferma ineluttabile il valore del naturale contrapposto allo strappo della sintesi e della modificazione genetica. Dare voce alle avanguardie che si occupano di questi temi, in una prospettiva internazionale, è l'obiettivo della collana. Ciò per aiutarci a comprendere, un po' meglio, il rapporto tra la nostra specie e l'ambiente in cui viviamo e contribuire così ad aprire la strada verso un futuro diverso da quello che ci appare oggi all'orizzonte.


L'autore
George Levine, Professore emerito di Inglese alla Rutgers University e dal  1986 co-fondatore e direttore del Centro per l’Analisi critica e di Cultura Contemporanea, basato sulla ricerca di un’interazione tra le discipline umanistiche e le scienze. Anche se il suo interesse è sempre stato rivolto soprattutto allo studio della letteratura e della cultura vittoriana, il suo lavoro si è sempre contraddistinto per la profonda interdisciplinarietà. Ha scritto numerosi libri sia sulla letteratura e la cultura del periodo vittoriano che sul rapporto tra letteratura e scienza, fra cui Darwin and the Novelists: Patterns of Science in Victorian Fiction. Levine ha inoltre curato una recente edizione dell’opera di Darwin The Origin of the Species per l’editore Barnes and Noble.

 

Lingua:
Italiano

Anno di pubblicazione:
2009

Copertina:
Con bandelle

Confezione:
Brossura legata

Pagine:
352

Formato:
14 x 21 cm