Erbe E Speziali

I laboratori della salute

Immagine di Erbe E Speziali
40,00 € IVA inclusa

Un viaggio affascinante nel ricco patrimonio librario della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, che ripercorre secoli di storia legati all'uso delle piante medicinali e permette di risalire agli albori della medicina moderna.


ISBN/EAN: 978-88-95642-07-9

Tempi di consegna: 3-5 GIORNI


Erbe e speziali, ricco di saggi e di contributi di studiosi del settore, ripercorre secoli di storia legati alle piante medicinali. 

L'opera parte dalla rinomatissima Scuola Medica Salernitana ed illustra l'enorme contributo dato dalle istituzioni laiche e religiose, quest'ultime sempre in linea con una tradizione medica, mai venuta meno, risalente al Medioevo, e che nel Cinquecento trasse ulteriori risorse terapeutiche dalla scoperta di specie nuove messe a disposizione dai missionari, come la china e la passiflora.

Le varie arti sono esposte in modo assai vario ed articolato. Si va dallo sviluppo delle farmacopee alle memorie medievali sui medicamenti vegetali, dalle scuole farmaceutiche claustrali a quelle laiche. Molto spazio viene dato alla  valorizzazione del patrimonio floristico autoctono ed esotico, al ruolo degli orti botanici, fino ad arrivare agli arredi di spezieria e alla figura popolare dei ciarlatani.

406 pagine, dove si susseguono notizie documentate di grande valore storico e culturale, dalle quali traspare la ricerca dell’arcano segreto del potere delle piante, bene prezioso di cui l'Umanità deve sentirsi orgogliosa e che non deve essere assolutamente disperso o perduto. 

Il libro si rivolge non solo ai cultori della storia della medicina e della farmacia, ma a tutti gli appassionati di botanica ed erboristeria.

Il libro è stato curato da Margherita Breccia Fratadocchi eSimonetta Buttò, funzionarie della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma

Lingua:
Italiano

Anno di pubblicazione:
2007

Copertina:
Morbida con alette lunghe

Confezione:
Brossura rilegata

Illustrazioni:
168

Pagine:
406

Formato:
24 x 28.5 cm