La Regolarizzazione Del Rallentato Transito Intestinale Con Piante Medicinali E Sostanze Naturali

Con elementi di Antropologia medica, Fisiopatologia, Clinica e Terapeutica fitoterapica

Immagine di La Regolarizzazione Del Rallentato Transito Intestinale Con Piante Medicinali E Sostanze Naturali
60,00 € IVA inclusa

Il testo affronta il tema del ruolo delle piante medicinali e sostanze naturali nella regolazione del rallentato transito intestinale, con particolare riferimento alla stipsi.


ISBN/EAN: 97-888-956-4292-5

Tempi di consegna: 3-5 GIORNI


Attraverso una visione ampia, che spazia dall’antropologia medica ai meccanismi d’azione delle piante medicinali, il testo tratta, da un punto di vista sia teorico che pratico, il problema della regolarizzazione del rallentato transito intestinale, approfondendo gli aspetti fisiopatologici, clinici ed epidemiologici.

La stipsi viene particolarmente approfondita sia negli aspetti clinici, con particolare riferimento alla corretta gestione del paziente, che da un punto di vista delle piante medicinali e sostanze naturali utili. Viene fatto un deciso approfondimento sia sulle piante a derivati idrossiantracenici sia sulle fibre. Nel primo caso ci si concentra prevalentemente sulla loro modalità d'azione e sicurezza, entrambe discusse alla luce degli ultimi studi. Nel secondo caso si è cercato di fornire degli strumenti utili all'operatore, sia per comprendere come le fibre agiscono sulla funzionalità intestinale, ma anche per gestire meglio quelle situazioni nelle quali le fibre non danno i risultati attesi.

I capitoli di fisiologia, patofisiologia ed ecologia dell’intestino cercano di dare una visione più ampia dei fenomeni alla base delle alterazioni del transito intestinale.

Il capitolo di antropologia medica si colloca come un viaggio nel tempo e nello spazio che attraversa vari periodi storici, tocca tutti i continenti e diverse culture. Sono illustrati i rimedi utilizzati in undici medicine tradizionali.

Il lavoro di tutti gli autori ha portato alla realizzazione di un testo utile nella pratica quotidiana, ma anche ricco di stimoli per chi desidera approfondire ulteriormente questi temi.

 

Gli autori
- Prof. Mauro Bortolotti
 è Medico Chirurgo specializzato in Medicina Interna, Gastroenterologia e Cardiologia. Idoneità Nazionale di Primario in Medicina Generale. I principali settori di studio e di ricerca riguardano le malattie funzionali gastrointestinali, come malattia di reflusso gastroesofageo, dispepsia, stipsi e colon irritabile. E' stato relatore a numerosi Congressi Nazionali, Internazionali e Mondiali ed è autore di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste a diffusione internazionale, di molte delle quali è anche revisore, di collaborazioni a trattati e di una monografia, La Dispepsia, edita da Piccin. Membro Internazionale della "American Gastroenterological Association". Socio fondatore e membro del Consiglio Direttivo della "European Society for Neurogastroenterology and Motility", e della rivista internazionale Neurogastroenterology and Motility, nonché del Consiglio Direttivo del "Gruppo italiano per lo Studio della Motilità Digestiva". E' professore a contratto presso le Scuole di Specializzazione in Medicina Interna, in Chirurgia Toracica dell'Università di Bologna, ed in Chirurgia dell'Apparato Digerente dell'Università di Genova. Attualmente lavora presso il Dipartimento di Medicina Interna e Gastroenterologia del Policlinico S. Orsola di Bologna. Per il Gruppo Aboca-Planta Medica è autore anche di Gonfiore addominale e piante medicinali - Con elementi di Fisiologia-Patofisiologia, Clinica, Storia, Letteratura, Antropologia medica e Etnofarmacologia (2010)

- Dott. Paolo Di Maurizio, medico chirurgo specializzato in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva, è oggi responsabile del Centro Gastroenterologico Romano e consulente per la Gastroenterologia e Endoscopia Digestiva presso il Fondo Assistenza Sanitario dello Stato del Vaticano. Membro della (SIED) Società Italiana di Endoscopia Digestiva, della (ASGE) American Society for Gastrointestinal Endoscopy, della (SIUMB) Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia, è autore di numerosi articoli scientifici su riviste scientifiche nazionali e internazionali

- Prof. Antonio Guerci, laureato in Scienze biologiche, è professore ordinario di Antropologia dal 1986. Attualmente insegna Antropologia e Antropologia medica nelle Facoltà di Lettere e Filosofia e di Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Genova. E' stato nominato Professore onorario dell'Università di Lima, è Membro onorario della Società di Medicina Tradizionale Andina di Cuzco, Expert Adviser presso la Chinese University di Hong Kong per il Programma Medicine Tradizionali. E' inoltre Vice-Presidente della Société Européenne d'Ethnopharmacologie con sede a Metz, fa parte del Consiglio Direttivo della Arbeitsgemeinschaft Ethnomedizin di Potsdam, è Vice-Direttore dell'European Journal of Ethnopharmacology (Strasbourg) ed è stato Membro del Comitato scientifico nazionale del Centre National de la Recherche Scientifique (CNRS) di Parigi per il quadriennio 2006/2010. Per il Gruppo Aboca-Planta Medica è autore anche di Piante Medicinali del Mondo, Patrimonio dell'Umanità. Una visione tra Etnobotanica, Tradizione e Scienza (2005) e Gonfiore addominale e piante medicinali - Con elementi di Fisiologia-Patofisiologia, Clinica, Storia, Letteratura, Antropologia medica e Etnofarmacologia (2010)

Dott. Andrea Lugli, laureato in Fitoterapia presso il College of Phytotherapy (UK) ed in Chimica Industriale presso l'Università di Bologna, è docente di Moduli di fitoterapia in due master universitari (Pavia e Bergamo) e consulente scientifico in ambito ricerca e sviluppo di prodotti naturali. Autore e coautore di numerose pubblicazioni scientifiche. Nel 2006 è stato promotore e coordinatore del progetto di traduzione delle Monografie ESCOP e autore del Compendio alle Monografie ESCOP. Per il Gruppo Aboca-PLanta Medica è autore anche di Piante Medicinali del Mondo, Patrimonio dell'Umanità. Una visione tra Etnobotanica, Tradizione e Scienza (2005), Conoscere le piante medicinali - 40 schede pratiche, tante curiosità e suggerimenti utili (2010), Gonfiore Addominale e Piante Medicinali - Con elementi di Fisiologia-Patofisiologia, Clinica, Storia, Letteratura, Antropologia medica e Etnofarmacologia (2010), COLITE Quale è il problema? (2016)

Dott. Giuseppe Ventriglia, medico generale con master universitario in Fitoterapia, svolge attività di docenza in ambito universitario e professionale. Si occupa da molti anni di progettazione e consulenza didattica. Responsabile e coordinatore di progetti per istituzioni scientifiche pubbliche e private. Autore e coautore di numerosi testi scientifici e di pubblicazioni su riviste nazionali ed estere. Per il Gruppo Aboca-Planta Medica è autore anche di Gonfiore Addominale e Piante Medicinali - Con elementi di Fisiologia-Patofisiologia, Clinica, Storia, Letteratura, Antropologia medica e Etnofarmacologia (2010), Il modello dell'omeostasi - Salute Malessere Malattia (2010), Il modello dell'omeostasi - Salute Malessere Malattia (2010), COLITE Quale è il problema? (2016)

Lingua:
Italiano

Anno di pubblicazione:
2012

Copertina:
Morbida con bandelle

Confezione:
Brossura legata

Pagine:
245

Formato:
17 x 24 cm