Maccheariachefa

Fumetti e satira in difesa dell'ambiente

Immagine di Maccheariachefa
20,00 € IVA inclusa

Un’incredibile armata, pittoresca e angosciata insieme, con alcuni dei maggiori autori di fumetto e satira italiani chiamati a riflettere e far riflettere sul nostro pianeta:150 tavole per parlare di tutto quanto riguarda la difesa ambientale del nostro mondo.


ISBN/EAN: 978-88-95642-32-4

Tempi di consegna: 3-5 GIORNI


“La satira e il fumetto vantano la dote di cogliere e sintetizzare drammi ai quali rischiamo di restare ciechi, di portare in luce contraddizioni che l’abitudine ci tiene nascoste”. 
Ermete Realacci

Le immagini raccolte in Maccheariachefa sono la prova che l'attenzione verso una cultura ecologically correct è sempre viva tra i rappresentanti della letteratura disegnata. 

Per una volta fumetti e satira invece di limitarsi alla difesa vanno al contrattacco, usando le matite come scimitarre: con tutta la determinazione, la grinta, quasi la furia di cui sono capaci artisti che sanno raccontare la realtà che ci circonda, andando oltre le apparenze, anche a costo di forzare un po' le previsioni di un pianeta al collasso, immaginando un futuro imminente dove l'aria sarà un miracolo e i fiori ricordi di un mondo che non c'è più, sprofondato in una marea di putridume, tra rifiuti, scorie, gas e quant'altro ogni giorno ci capita di evitare sulla nostra strada. 

Ogni tavola è una sintesi acuta, precisa, ma anche poetica, espressione di un sentimento, un pensiero, una riflessione: una radiografia illustrata dei pericoli nei quali ci troviamo allo stato attuale. Le interpretazioni sono soggettive, perché gli autori hanno avuto mano libera nel loro lavoro. In questo caso le tinte forti sembrano essere il modo migliore per riflettere e far riflettere, prima che lo smog sul nostro pianeta diventi lo smog del nostro cuore. 

Con la speranza che l’uso di un linguaggio nuovo, vicino ai giovani, possa rendere il tema dell’ambiente sempre più vicino, promovendo un rinnovato impegno per un futuro eco-sostenibile.

Maccheariachefa è un compendio delle firme più belle del disegno, del fumetto e della satira (dalla A alla Z), con alcuni giovani esordienti, che dimostrano tutto il loro talento. 

Il libro si rivolge ad un pubblico eterogeneo di giovani e adulti, con particolare predilezione per fumetti, satira e impegno sociale


Maccheariachefa - Fumetti e satira in difesa dell'ambiente fa parte della collana International Lectures on Nature and Human Ecology. Una serie di edizioni per offrire la possibilità di approfondire, con il contributo di scienziati, naturalisti e filosofi, il sistema di relazioni che lega l'Uomo alla Natura. Sempre più evidente è infatti la constatazione che non vi è evoluzione senza natura, ed è proprio nell'ambito della nuova scienza, qualitativa e probabilistica, che si afferma ineluttabile il valore del naturale contrapposto allo strappo della sintesi e della modificazione genetica. Dare voce alle avanguardie che si occupano di questi temi, in una prospettiva internazionale, è l'obiettivo della collana. Ciò per aiutarci a comprendere, un po' meglio, il rapporto tra la nostra specie e l'ambiente in cui viviamo e contribuire così ad aprire la strada verso un futuro diverso da quello che ci appare oggi all'orizzonte.


Maccheariachefa - Fumetti e satira in difesa dell'ambiente è stato curato da Claudio A. Colombo giornalista pubblicista, da anni lavora presso la Società Umanitaria, una delle grandi istituzioni storiche di Milano. Appassionato di fumetti, ha curato "Totò modo. Grafica Satira e Fumetto" (1999), "Alla garibaldina. Vignette, disegni e illustrazioni per l’ Eroe dei Due Mondi" (2008) e ideato "Cielo di piombo. Fumetti e satira contro l’inquinamento" (edizione 1996 e 1998, con Paolo Guiducci) e poi"Maldaria" (2004), di cui Maccheariachefa è il compendio finale, aggiornato, rivisitato e corretto. In qualità di ricercatore, ha dato il via alla collana dei centenari dell’Umanitaria, curandone alcune pubblicazioni, tra cui: "Spazio ai caratteri. L’Umanitaria e la Scuola del Libro" (2005, con Massimo della Campa) e "Una Casa per gli Emigranti. 1907, Milano, l'Umanitaria e i servizi per l'emigrazione"(2007). Instancabile ricercatore di battute e dichiarazioni dei nostri tempi, ha dato alle stampe anche "La grande ammucchiata" (1998) e "Deputati a far ridere" (2000).

Presentazione di Ermete Realacci. Postfazione di Giulio Cesare Cuccolini.

Lingua:
Italiano

Anno di pubblicazione:
2009

Copertina:
Con bandelle

Confezione:
Brossura legata

Illustrazioni:
139

Pagine:
160

Formato:
21 x 23 cm