Cibo, Salute E Libertà

Nutrizione, dipendenze e democrazia nelle società contemporanee

Immagine di Cibo, Salute E Libertà
38,00 € IVA inclusa

"È possibile riunire conoscenze di filosofia, economia, storia, biologia evoluzionista, epidemiologia, nutrizione e metabolismo per comprendere l’obesità e le malattie croniche? Lo ha fatto Jonathan Wells in un libro assai leggibile e pieno di spunti. Un risultato splendido”.
Michael Marmot, University College London.


ISBN/EAN: 978-88-98881-76-5

Tempi di consegna: 3-5 GIORNI


Le malattie croniche hanno rapidamente raggiunto il ruolo di principali cause globali di infermità e decesso, eppure siamo ancora ben lontani da una piena comprensione di questo fenomeno e delle ragioni per cui siano certi particolari gruppi etnici o sociali a esserne più duramente colpiti.

In questo fondamentale studio, Jonathan Wells adotta un approccio multidisciplinare per studiare la nutrizione umana, preoccupandosi in modo particolare di vedere come i rapporti di potere possano agire sui corpi e sulla loro salute,aprendo la via di accesso a obesità, diabete, ipertensione e malattie cardiovascolari.

Passando in rassegna le basi fisiologiche delle malattie croniche, Wells integra le varie prospettive, fisiologica, evoluzionistica e politico-economica, in un quadro d'insieme coerente, per una più profonda comprensione delle radici sociali delle alterazioni metaboliche attuali. 

"Il mio scopo" scrive l'Autore presentando la ricerca, "è quello di offrire un resoconto multidisciplinare sul modo in cui i rapporti di potere incidono sulla salute tramite la nutrizione. A questo fine ho messo insieme prospettive diverse: fisiologica, evoluzionistica, antropologica, storica, politica ed economica. Questo mi consente di elaborare una lettura in chiave di analisi sociale del processo che ha portato le malattie croniche non infettive ad essere  tra le prime cause mondiali d'infermità e morte prematura". 



L'autore
Jonathan C.K. Wells
 è professore di Antropologia e Nutrizionismo pediatrico presso lo UCL Institute of Child Care di Londra. Nel campo degli studi sull'alimentazione infantile è, a livello internazionale, uno dei ricercatori di punta e ha contribuito, con la sua ricerca, soprattutto allo studio dei processi della crescita umana e del metabolismo del corpo. Per l'approfondimento di queste tematiche, ha elaborato e utilizzato prospettive interpretative evoluzionistiche. Ha contribuito ampiamente alla produzione scientifica sull’argomento con diversi lavori, tra cui The Evolutionary Biology of Human Body Fatness: Thrift and Control (Cambridge University Press, 2010).

Anno di pubblicazione:
2018

Formato:
cm 16,5 x 22,5

Pagine:
928

Lingua:
Italiano