Leonardo E La Botanica

Un discorso sulla scienza delle qualità

Immagine di Leonardo E La Botanica
12,00 € IVA inclusa

In quest’opera Fritjof Capra illustra in modo magistrale gli studi di botanica portati avanti da Leonardo nel corso di tutta la sua esistenza.


ISBN/EAN: 9788898881581

Tempi di consegna: 3-5 GIORNI


Leonardo e la botanica è un omaggio agli studi e osservazioni che il grande artista rinascimentale dedicò alla conoscenza dei fenomeni naturali. Al suo tempo la scienza in senso moderno, come metodo empirico sistematico per ottenere conoscenza sul mondo naturale, non esisteva, e Leonardo da Vinci fu precursore anche nella scienza, in particolare nella botanica, compiendo importanti ragionamenti che anticiparono di secoli le scoperte degli scienziati venuti dopo di lui, sviluppate con strumenti e metodi molto più avanzati.

In quest’opera Fritjof Capra illustra in modo magistrale gli studi di botanica portati avanti da Leonardo nel corso della sua vita, mettendo in evidenza come il suo disegno avesse una solida base “scientifica”, capace di rappresentare fedelmente una realtà in costante evoluzione. Vengono ricordate infatti alcune intuizioni del grande genio, che hanno aperto la strada alle scoperte successive: ad esempio che le foglie sono disposte sui rami non in modo casuale, ma secondo leggi matematiche; che la crescita delle foglie è tale da evitare la sovrapposizione, in favore dell'approvvioginamento di luce; che esiste un fenomeno che permette alle piante di prendere l'acqua dalle radici e di farla giungere fino al tronco e ai rami; che gli anelli concentrici che si trovano all'interno dei tronchi sono legati all'età della pianta. 

Il libro contiene 13 tavole dei disegni botanici di Leonardo.

Leonardo e la botanica - Un discorso sulla scienza delle qualità, fa parte della collana International Lectures on Nature and Human Ecology. Una serie di edizioni per offrire la possibilità di approfondire, con il contributo di scienziati, naturalisti e filosofi, il sistema di relazioni che lega l'Uomo alla Natura. Sempre più evidente è infatti la constatazione che non vi è evoluzione senza natura, ed è proprio nell'ambito della nuova scienza, qualitativa e probabilistica, che si afferma ineluttabile il valore del naturale contrapposto allo strappo della sintesi e della modificazione genetica. Dare voce alle avanguardie che si occupano di questi temi, in una prospettiva internazionale, è l'obiettivo della collana. Ciò per aiutarci a comprendere, un po' meglio, il rapporto tra la nostra specie e l'ambiente in cui viviamo e contribuire così ad aprire la strada verso un futuro diverso da quello che ci appare oggi all'orizzonte.


L'autore
Fritjof Capra, PhD, fisico e teorico dei sistemi, ha fondato il Center for Ecoliteracy a Berkeley, di cui è direttore. È autore di diversi bestseller internazionali, tra cui Il Tao della fisicaLa rete della vita e L’anima di Leonardo. Per Aboca Edizioni ha scritto: Crescita qualitativa (con Hazel Henderson, 2013); Vita e natura. Una visione sistemica (con Pier Luigi Luisi, 2014); Agricoltura e cambiamento climatico (con Anna Lappè, 2016); Ecologia del Diritto (con Ugo Mattei, 2017).

Anno di pubblicazione:
2018

Formato:
12,5 x 21 cm

Pagine:
120

Illustrazioni:
13

Lingua:
Italiano